Analizza e controlla la tua esposizione bancaria!

Mediante l'utilizzo di software specializzati e la consulenza di persone specializzate è possibile valutare, analizzare e rielaborare i dati della Centrale dei Rischi di Banca d’Italia. I dati di Centrale Rischi, a causa della codifica utilizzata da Banca d’Italia, sono difficilmente interpretabili direttamente dall’azienda. Quindi, per ottimizzare la gestione finanziaria di una PMI, è necessario monitorare il proprio rating allo scopo di migliorarlo, per risparmiare oneri finanziari ed agevolare l’accesso al credito.

Il controllo tramite sofisticati report di analisi, consente anche di supportare l’attività di contenzioso, dimostrando l’esistenza di affidamenti e rilevando la presenza dei requisiti di difficoltà economica e finanziaria per la configurabilità del reato di usura soggettiva.  È importante garantire all'azienda maggiori informazioni di quelle di cui dispongono le banche, per eliminare la disparità di dati a disposizione tra le parti favorendo:

Risparmio di costi

grazie ad analisi specifiche per ogni tipologia di affidamento con situazioni inframensili o trimestrali che individuano utilizzi antieconomici e suggeriscono come ottimizzare la gestione;

Risparmio di tempo

tramite l'elaborazione in tempo reale dell'intera struttura finanziaria aziendale con l'esposizione di tabelle e grafici che intuiscono i punti di forza e le criticità evidenziate nell'arco degli ultimi tre anni (36 mesi);

Tutela della reputazione

con la verifica delle segnalazioni di tutte le banche ed enti finanziari vigilati che evidenziano automaticamente anomalie od errate segnalazioni che comportano una diminuzione immediata del giudizio di affidabilità ed il conseguente aumento del costo del denaro;

Tutela del patrimonio

dell'azienda, dei soci ed amministratori individuando le garanzie e le fidejussioni rilasciate o ricevute attraverso banche od enti finanziatori vigilati, misurando mensilmente se sono commisurate agli importi già restituiti.

I REPORT

I report di analisi permettono di evidenziare due tipologie di elaborati, CR Report e CR Andamentale, ottenibili anche congiuntamente. Ogni tipologia di elaborato è comprensiva delle analisi relative a utilizzi, sconfinamenti, crediti scaduti, struttura dell’indebitamento, posizioni di rischio e garanzie, ma si differenzia per livello di dettaglio o aggregazione dei dati.

CR Report, infatti, si focalizza sull’analisi dettagliata per mese e per istituto della situazione debitoria mentre CR Andamentale pone l’enfasi sull’aggregazione storica cronologica delle variabili di riferimento.

Report contiene analisi trimestrali dettagliate, per mese e per istituto di credito, della situazione finanziaria del cliente. Con un solo caricamento è possibile ottenere fino a 12 Report trimestrali (3 anni).

Consente di avere una visione completa, indispensabile prima del rinnovo del fido o nuovi finanziamenti.

COSA CONTIENE?

  • Riepilogo della situazione finanziaria con evidenza dei principali indicatori dello stato di salute aziendale, corredate da valutazioni e suggerimenti automatici
  • Analisi dettagliata degli utilizzi con rilevazione possibili errate segnalazioni
  • Analisi dettagliata degli sconfinamenti evitabili e non evitabili
  • Analisi dettagliata dei crediti scaduti
  • Analisi dettagliata della struttura d’indebitamento
  • Analisi dettagliata delle Posizioni di Rischio grave
  • Analisi dettagliata delle Garanzie rilasciate e ricevute da terzi 

L’utente interessato ad un approccio operativo alla Centrale Rischi che vuole monitorare le segnalazioni al fine di porre in atto azioni correttive, ottimizzare la gestione finanziaria con implicazioni sulla disponibilità degli affidamenti e sul pricing del denaro (rating

CR ANDAMENTALE

Andamentale contiene l'analisi storica e aggregata degli ultimi 3 anni della situazione debitoria del Cliente, al fine di valutare la stessa profondità storica di Centrale Rischi accessibile agli intermediari finanziari.

Ogni analisi è filtrabile per profondità temporale, istituto finanziario e per garante/garantito (nella sezione garanzie)

Settaggio analitico di ogni intermediario segnalante, con lo sviluppo di elementi atti alla rivalutazione specifica di ciascun aspetto finanziario contenuto in Centrale Rischi.

COSA CONTIENE?

  • Evoluzione storica degli affidamenti e utilizzi
  • Evoluzione storica degli sconfinamenti con la possibilità di individuare gli intermediari responsabili e l’importo degli sforamenti.
  • Evoluzione storica della struttura debitoria aziendale
  • Evoluzione storica dei crediti scaduti
  • Evoluzione storia delle posizioni di rischio pregiudizievoli con l’obiettivo di identificare il progressivo deterioramento delle linee commerciali
  • Evoluzione storica delle garanzie ricevute da terzi sui fidi del soggetto censito
  • Evoluzione storica delle garanzie rilasciate a terzi dal soggetto censito

CHI LO SCEGLIE?

L’utente interessato ad un approccio ispettivo alla Centrale Rischi che vuole controllare la Visura di CR dell’Azienda.

Risulta particolarmente utile in fase di richiesta di un nuovo prestito/mutuo o per capire le cause di rifiuto di un finanziamento

COMPLETO (REPORT+ANDAMENTALE)

Completo consente di sfruttare tutte le potenzialità della Centrale Rischi in quanto fornisce un check-up completo dello stato di salute finanziaria, sia a livello storico che attuale. Considerando congiuntamente le informazioni presenti nelle due elaborazioni è possibile relazionarsi alla pari con l’istituto di credito, ed anzi giustificare un’apparente situazione di difficoltà con dati e grafici alla mano.

  • Report con le sue analisi dettagliate trimestrali, accompagnate da spiegazioni e consigli, consente di monitorare pro-tempore segnalazioni pregiudizievoli al fine di porre in atto azioni correttive, ottimizzare la gestione finanziaria con implicazioni sulla disponibilità del denaro e sul pricing del denaro.
  • Andamentale consente un’analisi globale e oggettiva dell’andamento della gestione finanziaria utile in vista del rinnovo/richiesta degli affidamenti.

CHIEDI INFORMAZIONI PER AVERE UN PREVENTIVO!


  pubblicato il 13/09/2018
  Report, Andamentale, Banca d'Italia,


Richiesta informazioni

Riempi il seguente modulo per effettuare le tue richieste al nostro staff.

Riceverai una risposta nel pił breve tempo possibile.